Il tecnico Kasper Hjulmand
Il tecnico Kasper Hjulmand (Keystone)

"Non avremmo dovuto giocare"

L'allenatore della Danimarca ritorna sulla decisione; Eriksen ha parlato ai compagni

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giorno dopo il drammatico episodio che ha avuto come protagonista Christian Eriksen in Danimarca-Finlandia, in casa danese si prova a fare mente locale su quanto avvenuto. La Federazione ha annullato allenamenti e conferenze stampa, ma le reazioni non sono comunque mancate.

L'ex portiere della Nazionale Peter Schmeichel si è scagliato contro la UEFA criticando la scelta di tornare a giocare e, col senno di poi, anche l'allenatore della squadra Kasper Hjulmand ha affermato che la decisione di rientrare in campo è stata sbagliata. Il 49enne ha poi parlato di Eriksen: "Lo abbiamo sentito, non ricorda molto di ieri. La sua condizione è stabile e ha mandato un messaggio a tutta la squadra". Il dottore della selezione danese ha peraltro confermato che si è trattato di un arresto cardiaco e che i compagni, una volta rientrati in hotel, hanno passato la notte con quattro psicologi a disposizione con cui hanno potuto discutere di quanto accaduto.

 

Condividi