Un duello tra Gerard Moreno e Bednarek
Un duello tra Gerard Moreno e Bednarek (Reuters)
Spagna
1
Polonia
1
  • 25' Morata
  • 54' R.Lewandowski
Tabellino Risultati e classifiche

Questa Spagna non sa più vincere

Secondo pareggio consecutivo degli iberici, bloccati dalla Polonia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Secondo pareggio consecutivo a Euro 2020 per la Spagna, bloccata sull'1-1 a Siviglia dalla Polonia dopo lo 0-0 nel match d'esordio con la Svezia. La situazione nella classifica del Gruppo E degli uomini di Luis Enrique, ma anche di quelli di Paulo Sousa, è ora piuttosto preccupante, visto che le due squadre occupano la penultima e l'ultima posizione con 2 e rispettivamente 1 punto. In testa ci sono gli svedesi a quota 4, seguiti dagli slovacchi con 3: i conti si faranno dunque mercoledì, quando si giocheranno Slovacchia-Spagna e Svezia-Polonia.

Dopo aver avuto a lungo il controllo del pallone le Furie Rosse hanno trovato la rete del vantaggio con un guizzo di Morata al 25'. La rete era inizialmente stata annullata per fuorigioco, ma l'intervento del VAR ha convalidato il gol. A pochi minuti dalla fine del primo tempo Swiderski ha invece spedito sul palo alla destra di Unai Simon l'unica occasione costruita da una fin lì deludente Polonia. Durante la pausa Paulo Sousa deve aver toccato le corde giuste, perché la sua squadra è tornata in campo ben più determinata ed ha infatti trovato il pareggio nel giro di 9' con un gran colpo di testa di Lewandowski. I polacchi non hanno però nemmeno avuto il tempo di gioire che il VAR è nuovamente intervenuto per assegnare un rigore alla Spagna, spedito però sul palo da Gerard Moreno. Il match è proseguito su binari di grande equilibrio fino agli ultimi 10', quando la Spagna ha aumentato la pressione su Szczesny, senza però riuscire a trovare il modo di batterlo per la seconda volta.

 
Condividi