La coppa è arrivata a Fiumicino
La coppa è arrivata a Fiumicino (Keystone)

Roma riabbraccia i nuovi campioni d'Europa

Per gli Azzurri incontri con le istituzioni e poi la parata per le vie della capitale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo l'ubriacatura di gioia di Wembley e della successiva notte, la Nazionale italiana ha fatto rientro questa mattina presto a Roma. Gli Azzurri sono arrivati verso le 6 all'aeroporto di Fiumicino, dove ad attenderli vi erano alcune centinaia di tifosi. Dopo un momento di riposo all'Albergo Parco dei Principi di Roma, i giocatori e lo staff dell'Italia si sono poi trasferiti con un bus al Quirinale dove si è tenuto l'incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a cui è seguito un altro appuntamento a Palazzo Chigi con il presidente del consiglio Mario Draghi.

Dopo la parentesi istituzionale gli Azzurri si sono poi concessi il tradizionale bagno di folla con una parata lungo le vie della capitale a bordo del bus scoperto. Un percorso - tra Palazzo Chigi e lo stesso Albergo Parco dei Principi - accompagnato da migliaia e migliaia di tifosi che hanno affollato le strade di Roma per celebrare il trionfo a questi Europei 2020.

 

 
 
 
Condividi