Rifornimento
Rifornimento (rsi.ch)

Ad Ambrì si ferma l'ammalato Regin

Contro Zurigo e Friborgo il danese è in dubbio, Kostner atteso la prossima settimana

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Federico Fiorito

Torna Brandon Kozun, ma potrebbe fermarsi nuovamente Peter Regin. Per Luca Cereda quello contro Zurigo e Friborgo doveva essere il weekend in cui scegliere per la prima volta quali stranieri schierare sul ghiaccio - o, detto altrimenti, quale straniero mandare in tribuna - e invece dovrà probabilmente ancora fare i conti con scelte obbligate. Il centro danese è infatti ammalato e soltanto domani si saprà se sarà arruolabile o meno.

In sua assenza nell'allenamento odierno Matt D'Agostini ha giocato insieme ai due Brandon (McMillan e Kozun) e potrebbe essere proprio lui, reduce dalle prime tre partite stagionali, il prescelto per lasciare spazio al 35enne di Herning. "Non so ancora quali scelte farò - ha precisato il 40enne di Sementina al termine della sessione - Tutto dipende da cosa mi diranno i medici stasera e domani mattina. Comunque è possibile che ci sia una linea di soli stranieri. L'ho già impiegata a partire circa dal 25" contro il Losanna, una partita in cui abbiamo iniziato un po' così, facendo delle scelte sbagliate e migliorando però alla distanza".

Zurigo e Friborgo sono due squadre che sanno sfruttare gli errori degli avversari. Sarà importante essere puliti Luca Cereda

Detto degli stranieri - e con Diego Kostner sulla via del recupero ma non ancora pronto al rientro - non dovrebbero esserci grandi stravolgimenti nello schieramento biancoblù, fatta eccezione per Giacomo Dal Pian che finirà al centro di Noele Trisconi ed Elias Bianchi. Intoccabile, ovviamente, la linea di Dominic Zwerger ed Inti Pestoni, completata da Daniele Grassi, per il quale Cereda ha avuto parole di elogio: "Una squadra è fatta di talento e genialità, ma sicuramente anche di solidità. E Daniele sta dando tanta solidità a quella linea". Con la solidità e la pulizia l'Ambrì si appresta dunque ad affrontare un impegnativo fine settimana che, casualità vuole, ripercorre in fotocopia quello di inizio stagione. Allora finì con due vittorie e i primi 5 punti incamerati... che sia di buon auspicio per i leventinesi!

I terzetti d'attacco: McMillan, D'Agostini, Kozun; Kneubuehler, Heim, Bürgler; Zwerger, Grassi, Pestoni; Bianchi, Dal Pian, Trisconi.

Coppie di difesa: I.Dotti/Burren, Fora; Burren/I.Dotti, Hietanen; Z.Dotti, Fohrler; Fischer, Hächler.

Condividi