La delusione di Kozun
La delusione di Kozun (Ti-Press)
Ambrì Piotta
1
Zugo
4
  • 5' McMillan
  • 15' Djoos
  • 31' Senteler
  • 40' Hansson
  • 49' Herzog
Tabellino Risultati e classifiche

Con i campioni arriva il primo dispiacere

Ambrì sconfitto dallo Zugo alla Gottardo Arena, la serie di successi si ferma a tre

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Sono stati i campioni svizzeri dello Zugo ad infliggere all'Ambrì, reduce da tre vittorie nelle prime tre partite, la prima sconfitta in campionato. Simion e compagni si sono imposti 4-1 alla Gottardo Arena, diventando così la prima squadra ospite a violare il nuovo stadio biancoblù dopo che nel match inaugurale i leventinesi avevano nettamente sconfitto il Friborgo.

Gli uomini di Cereda, che tra i pali ha preferito Ciaccio a Conz, hanno iniziato alla grande il confronto e sono passati già al 4'41" con il secondo punto stagionale di McMillan, servito da Pestoni. Poco meno di 10' più tardi l'HCAP si è però fatto sorprendere mentre giocava in superiorità numerica da Djoos, il quale ha ristabilito la parità con un polsino nel sette. L'Ambrì, pattinando moltissimo, è riuscito a lungo a rompere il ritmo allo Zugo, ma una penalità rimediata a metà partita da Fohrler è costata la seconda segnatura dei Tori, firmata da Senteler. A far davvero male ai leventinesi è stato però il 3-1 di Hansson, caduto a soli 25" dalla seconda sirena.

Nei primi minuti del terzo periodo l'Ambrì ha spinto con decisione nella zona offensiva, ma gli uomini di Tangnes si sono difesi con ordine davanti alla gabbia difesa da Hollenstein. Se il gol del 2-3 pareva nell'aria, su una ripartenza sbagliata dai leventinesi è invece arrivata la quarta segnatura ospite, messa a segno da Herzog al 48'52", che ha di fatto messo fine al confronto. Nonostante gli ultimi tentativi dei biancoblù di rientrare in partita, lo Zugo ha infatti potuto festeggiare il quinto successo in cinque giornate di campionato.

 
 
Condividi