Hockey

Gara-1 al Ginevra, ma il Lugano resiste per 40'

Le Aquile si dimostrano superiori ai bianconeri, che possono però giocarsi le loro carte

  • 14 March 2023, 21:39
  • 24 June 2023, 03:34
  • HCL
  • SPORT
  • SHOW IN APP NEWS
Lugano

Filppula ha appena realizzato il fondamentale 3-2

  • Keystone

6 - 3

2-1

0-1

4-1

Ginevra-Servette

Lugano

  • 14'

    Karrer(PP)

  • 19'

    Hartikainen

  • 41'

    Filppula

  • 42'

    Miranda

  • 53'

    Hartikainen(PP)

  • 60'

    Karrer(SH,EN)

  • 12'

    Andersson(PP)

  • 30'

    Carr

  • 56'

    Thürkauf

Se il buongiorno si vede dal mattino, il Lugano dovrà davvero esaltarsi per superare l'ostacolo dei quarti di finale nei playoff. Gara-1 ha infatti premiato con pieno merito il Ginevra, impostosi per 6-3 al termine di una partita in cui ha dimostrato di essere per lunghi tratti superiore. I bianconeri, pur non sfigurando e restando nella sfida fino all'inizio terzo periodo, hanno faticato a contenere le avanzate dei padroni di casa, dominanti sul conto dei tiri (38-23) e anche sfortunati in alcune circostanze (quattro ferri).

Chi si aspettava un Servette arrugginito dalla settimana di pausa ha dovuto ricredersi, perché gli uomini di Cadieux hanno preso il controllo della situazione da subito. Ordinato, il Lugano ha però disinnescato tutte le offensive degli avversari, utilizzando al meglio anche un coach's challenge dopo una rete di Pouliot. A passare, contro l'andamento del gioco, sono allora stati i bianconeri con un appoggio in powerplay all'11'43"di Andersson, imitato per l'1-1 in superiorità al 13'27" da Karrer. Il pareggio, durato solo fino al 18'24" per il primo vantaggio siglato da Hartikainen con la complicità di Koskinen, è poi stato ristabilito al 29'31" da Carr, lesto a ribadire in rete un rebound di Descloux da terra.

Fin lì non ripagati nel punteggio, i ginevrini hanno poi fatto la differenza nel terzo periodo, approcciato in malo modo dal Lugano. Tra il 40'47" e il 41'15" prima Filppula (involatosi in break) e poi Miranda (dallo slot) hanno definitivamente incanalato la partita, dando ulteriore fiducia e consapevolezza al Ginevra. Da quel momento i ticinesi non sono più riusciti a pungere, se non con la rete di Thürkauf al 55'19", caduta però dopo l'ulteriore allungo di nuovo di Hartikainen al 52'12". Karrer a gabbia sguarnita a 2" dal termine ha poi abbellito il punteggio.

A tutto hockey

  • 14.03.2023
  • 22:45

NL, l'intervista a Luca Gianinazzi (14.03.2023)

  • 14.03.2023
  • 22:12

NL, l'intervista a Julian Walker (14.03.2023)

  • 14.03.2023
  • 22:15

Il commento di Paolo Laurenti (Radiogiornale 15.03.2023, 09h00)

  • 15.03.2023
  • 08:24

Il servizio con Elia Riva (Rete Uno Sport 15.03.2023, 07h15)

  • 15.03.2023
  • 08:16

Il servizio con Luca Gianinazzi (Rete Uno Sport 15.03.2023, 12h30)

  • 15.03.2023
  • 13:17

Legato a Sport e Musica 14.03.2023

Ti potrebbe interessare