Prime pattinate sul ghiaccio della Cornèr Arena
Prime pattinate sul ghiaccio della Cornèr Arena (Ti-Press)

"Il divertimento passa dal duro lavoro"

Primo allenamento per Ryan Spooner, entusiasta di essere a Lugano

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Luca Steens

Il primo allenamento di Ryan Spooner alla Cornèr Arena ha attirato un buon gruppo di tifosi, curiosi di ammirare le prime pattinate dell'attaccante canadese appena giunto in Ticino. Il 27enne nuovo ingaggio del Lugano ha già messo in mostra la sua rapidità e la capacità di tenere il disco. Per quanto concerne le sue prime dichiarazioni con la maglia bianconera, il nordamericano ha ripetuto più volte di "volersi divertire".

Una voglia di divertirsi che però passerà "da un duro lavoro di preparazione della squadra. Solo così tutti i dettagli si sistemeranno al meglio. Abbiamo giocatori molto dotati quindi penso che possiamo fare bene".

"Non so molto dell'hockey svizzero, ma mi hanno detto che è di buon livello. E che i tifosi sono eccezionali" Ryan Spooner

Il centro, pescato in 45a posizione assoluta al draft 2010 della NHL, promette di "dare il massimo per vedere la squadra giocare bene. Sono un giocatore veloce e dalla buona tecnica, a cui piace giocare all'offensiva. Spero di poter essere utile alla causa del Lugano".

Al primo esercizio ho sentito chiamare "Spoon" e pensavo mi chiamassero, invece si rivolgevano a Loeffel. Potrà esserci un po' di confusione ma sarà anche buffo Ryan Spooner
 
Condividi