Il Lugano 2019-20
Il Lugano 2019-20 (Ti-Press)

Il nuovo Lugano si è presentato ai tifosi

Festa alla Reseghina per squadra e staff e omaggio a Sébastien Reuille

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Serata di festa alla Reseghina, dove dopo l'amichevole disputata contro il Rapperswil il Lugano si è presentato ai propri tifosi. Giocatori e membri dello staff sono saliti ad uno ad uno sul palco, applauditi dai numerosi tifosi presenti. Parola quindi al neoallenatore Sami Kapanen e poi al presidente Vicky Mantegazza, la quale ha annunciato che il 95% degli abbonati ha già rinnovato la propria tessera. Infine è stato il momento del commovente omaggio del club a Sébastien Reuille, che ha appeso i pattini al chiodo al termine dello scorso campionato dopo 12 stagioni in bianconero, con un video e un riconoscimento personale.

"Sono emozionato, è un capitolo che si chiude definitivamente stasera", ha dichiarato Reuille ai nostri microfoni. "Chiaramente quando sei un giocatore di hockey non vorresti mai smettere, ma quando mi è stato comunicato che sarebbe stato difficile rimanere ho preso la decisione di smettere. Anche se avevo delle altre possibilità per me andare via dal Ticino e da Lugano sarebbe stato impossibile".

Ho giocato fino a 38 anni, con tanti alti e tanti bassi. Adesso mi manca l'hockey, lo spogliatoio. L'hockey e il Lugano saranno nel mio cuore per tutta la vita Sébastien Reuille
 
Condividi