Hockey

"Il progetto Ticino Rockets è a rischio"

A That's Hockey il presidente Mottis ha parlato del futuro di squadre e campionato di SL

  • 17 January 2023, 09:01
  • 24 June 2023, 01:37
  • SPORT
davide mottis

Preoccupato

  • Ti-Press

Manca ancora qualche partita al termine della stagione per i Ticino Rockets, ma è già tempo di bilanci visto che i rivieraschi hanno mancato nettamente i playoff. A fare il quadro della situazione a That's Hockey è intervenuto il presidente Davide Mottis: "Sono da un lato amareggiato e dall'altro sorpreso perché le premesse e le aspettatative a inizio stagione erano ben altre. Eravamo convinti di avere un roster che ci permettesse di raggiungere i playoff. Varie vicissitudini hanno fatto in modo di avere un inizio difficile che ci è costato caro. Poi ci siamo ripresi e alla fine abbiamo ancora fatto buoni risultati ma non è bastato. In termini di risultati sportivi è stata una stagione poco soddisfacente".

Col poco pubblico siamo abituati a convivere

Un progetto di formazione quello dei rivieraschi sempre un po' traballante: "Il problema grosso attualmente è la riorganizzazione della Swiss League. La scissione dalla National league ha fatto venire a mancare gli introiti dei diritti TV che per noi e altre società di SL sono stati determinanti questa stagione e drammaticamente decisive per le prossime. Purtroppo siamo a rischio, ma ci stiamo battendo per far sì che si possa continuare".

Se non arrivano determinate risposte dalla SL, dalla NL e dalla Federazione in termini di sostegno finanziario è difficile pensare che possa sostenersi una Swiss league come è oggi

Se i Ticino Rockets dovessero sparire, sarebbe un brutto colpo per tutto il movimento cantonale: "Sarebbe una perdita per tutto l'hockey svizzero. In questi sette anni abbiamo visto quanto ha fatto bene all'hockey svizzero una realtà come i Ticino Rockets e anche quella della seconda squadra dello Zugo fin quando c'è stata. Per il nostro cantone dopo tanti sforzi verrebbe a mancare la piattaforma di formazione per chi esce dalla U20 e ha bisogno di fare esperienza con gli adulti. Sarebbe una grave perdita".

I nostri partner team dovranno decidere come sostenere o meno questo progetto

SL, l'overtime con Davide Mottis (That's Hockey 16.01.2023)

  • 16.01.2023
  • 22:40

Ti potrebbe interessare