Il capitano dei Predators Josi
Il capitano dei Predators Josi (Keystone)

Josi aiuta una mensa dei poveri nel Tennessee

Il difensore elvetico di Nashville ha donato 80'000 pasti ai più bisognosi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche Roman Josi si dimostra solidale ai tempi del coronavirus. Il capitano dei Nashville Predators ha donato più di 20'000 franchi a un'organizzazione che gestisce delle mense per i poveri nello stato del Tennessee. "Ho aiutato il Second Harvest perché sta facendo un ottimo lavoro aiutando le persone che ne hanno più bisogno". Con il contributo dell'elvetico potranno essere forniti 80'000 pasti a bambini, famiglie e anziani in difficoltà.

Condividi