Acceso duello tra Schmuckli e Upshall, autore della rete che ha aperto le marcature
Acceso duello tra Schmuckli e Upshall, autore della rete che ha aperto le marcature (Keystone)
Rapperswil
1
Ambrì Piotta
4
  • 29' Cervenka
  • 2' Upshall
  • 27' Hofer
  • 28' Flynn
  • 60' Flynn
Tabellino Risultati e classifiche

L'Ambrì si vendica subito del Rapperswil

I leventinesi in trasferta mettono fine alla serie di cinque sconfitte

Ci si attendeva una reazione dall'Ambrì-Piotta dopo la fiacca prestazione offerta ieri sera alla Valascia e la reazione è arrivata, col dolce gusto della vendetta. Sconfitti in casa dal Rapperswil, nella sfida a parti invertite i leventinesi sono andati a espugnare la tana dei Lakers per 4-1. I biancoblù contro gli ultimi della classe hanno così colto il primo successo del 2020, mettendo fine a una serie di cinque sconfitte consecutive.

L'HCAP sin dal primo ingaggio ha messo in mostra ben altra determinazione, andando a colpire dopo solo poco più di un minuto con Upshall. In un bel primo periodo, gli ospiti hanno mantenuto il controllo del gioco, sciupando anche delle occasioni per raddoppiare, in particolare con Trisconi e Plastino. Ulteriori e meritate reti sono allora arrivate nel terzo periodo con l'azione personale di Hofer e Flynn, abile a capitalizzare un box play.

Il Rapperswil con Cervenka, in situazione di doppia superiorità numerica, ha accorciato le distanze, provando a dare il la a una rimonta. Nel terzo periodo, dove i Lakers si sono dimostrati superiori, Manzato è comunque riuscito a respingere i tentativi avversari. I ragazzi di Cereda hanno così conquistato i tre punti, chiudendo i conti negli ultimi secondi a porta vuota con la seconda rete di Flynn.

 
 
Condividi