Il numero 91 infila il gol del momentaneo 1-0
Il numero 91 infila il gol del momentaneo 1-0 (Ti-Press)
Ambrì Piotta
2
Färjestad
1
Tabellino Risultati e classifiche

L'Ambrì trova i primi tre punti in CHL

Le reti di Hofer e D'Agostini stendono il Färjestad alla Valascia

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Ambrì ha trovato i primi punti in Champions Hockey League battendo per 2-1 il Färjestad alla Valascia. I leventinesi hanno giocato un'ottima partita, risultando nel complesso migliori degli avversari e subendo la verve degli svedesi solo negli ultimi concitati minuti.

Come spesso è capitato in questa avventura europea gli uomini di Cereda hanno spinto forte nel primo tempo, andando vicinissimo al vantaggio prima con Sabolic e poi con Kneubuehler, ma l'ottimo Svensson ha disinnescato entrambe le conclusioni. La partita si è incattivita sul finire della prima frazione, con Ejdsell che ha ricevuto 5' di penalità per un brutto check alle assi su Zwerger, fortunatamente senza conseguenze per l'austriaco.

I padroni di casa sono andati in vantaggio ad inizio secondo tempo grazie ad Hofer, abile a controllare un rebound e ad aggirare il portiere dopo un tiro dalla blu di Fora. Lo spettacolo ha poi lasciato spazio al nervosismo, con diversi duri colpi da parte di entrambe le squadre. Gli svedesi hanno iniziato a mettere più pressione su Hrachovina, ma il ceco è stato irreprensibile tra i pali. Nel terzo conclusivo a mettere il punto sul successo biancoblù ci ha pensato D'Agostini, che con una saetta ha freddato l'estremo difensore avversario. Negli ultimi minuti i nordici hanno tolto il portiere trovando però solo il punto del 2-1 con Mozik. La Valascia ha così potuto festeggiare il primo successo della storia dei biancoblù in questa competizione.

 

 
 
 
Condividi