Lo svedese Omark vestirà la maglia del Ginevra
Lo svedese Omark vestirà la maglia del Ginevra (Reuters)

Nuovi cecchini per la National League

Pronti al debutto in Svizzera parecchi stranieri col fiuto del gol

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

di Piergiorgio Giambonini

Complice la situazione decisamente storica imposta dalla pandemia, non sono stati finora tantissimi i movimenti in entrata sul fronte stranieri per la stagione di National League finalmente alle porte. Pochi ma buoni, comunque, considerato il peso offensivo che la maggior parte di loro si porta in dote. Discorso che vale anche per i quattro che hanno semplicemente cambiato squadra, ovvero il difensore Lindbohm e i cecchini DOC Arcobello, Jeffrey e Di Domenico.

Dei nuovi "imports", qualcuno magari resterà solo di passaggio a dipendenza delle tempistiche NHL, vedi Heed (difensore da quasi 1 punto a partita in AHL!) e Carr (0,9) a Lugano, e il giovane McLeod (0,4) a Zugo. Ma intanto prepariamoci a gustarci i loro numeri a trazione anteriore e una bella infilata di altre statistiche offensive superiori alla media: Boedker 0,5 punti a partita in NHL, 0,7 in AHL e 1,1 in Finlandia; Nättinen 0,8 in Finlandia; Omark 1,44 a Zugo sette anni fa e poi 1,0 in AHL e 0,9 in KHL; Brithen 0,7 in Svezia; Turunen 0,8 in Finlandia; Conacher 1,1 a Berna quattro anni or sono e 0,9 in AHL; Moses 0,7 in KHL e 0,6 in Finlandia; Barberio (difensore) 0,65 e Gibbons 0,5 in AHL.

Da notare che lo Zurigo vincitore della scorsa regular season ha confermato tutti i suoi stranieri titolari (e se non schiererà Suter – parcheggiato da Chicago al GC – in base ai nuovi accordi presi dalla NL potrà farne giocare cinque per tutta la stagione!). Quattro conferme pure a Friborgo, con già cinque sotto contratto e turnover obbligato. All'estremo opposto il Lugano, che inizia il campionato con un inedito quartetto di importazione. E intanto di stranieri ne mancano ancora uno a Berna, e addirittura due a Langnau…

Stranieri delle squadre di National League al 16 settembre

LUGANO (5): Heed* (d, SWE, n), Lajunen (a, FIN), Arcobello (a, USA, n), Boedker (a, DEN, n), Carr* (a, CAN, n)
AMBRI' (4): D’Agostini (a, CAN), Flynn (a, CAN), Novotny (a, CZE), Nättinen (a, FIN, n)
BERNA (3): Karhunen (p, FIN), Jeffrey (a, CAN, n), Brithén (a, SWE, n)
BIENNE (3): Lindbohm (d, FIN, n), Rajala (a, FIN), Pouliot (a, CAN)
DAVOS (4): Nygren (d, SWE), Lindgren (a, FIN), Palushaj (a, USA), Turunen (a, FIN, n)
FRIBORGO (5): Gunderson (d, USA), Brodin (a, SWE), Desharnais (a, CAN), Stalberg (a, SWE), Di Domenico (a, CAN, n)
GINEVRA SERVETTE (4): Tömmernes (d, SWE), Winnik (a, CAN), Fehr (a, CAN), Omark (a, SWE, n)
LANGNAU (2): Earl (a, USA), Maxwell (a, CAN)
LOSANNA (4): Barberio (d, CAN, n), Emmerton (a, CAN), Conacher (a, CAN, n), Gibbons (a, USA, n)
RAPPERSWIL (4): Clark (a, CAN), Rowe (a, USA), Cervenka (a, CZE), Moses (a, USA, n)
ZSC LIONS (4): Noreau (d, CAN), Pettersson (a, SWE), Roe (a, CAN), Krüger (a, SWE)
ZUGO (4): Thorell (a, SWE), Klingberg (a, SWE), Kovar (a, CZE), McLeod* (a, CAN, n)
*: contratti a termine
n: nuovo

 
 
Condividi