Trionfo
Trionfo (Keystone)

Primo titolo della storia per il Rapperswil

Ai sangallesi la Coppa Svizzera, battuto per 7-2 il Davos

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Indiscussa capolista di Swiss League, il Rapperswil ha colto totalmente impreparato il Davos nell'attesa finale di Coppa Svizzera. I sangallesi, spinti da un Lido energico ed esaurito in ogni ordine di posto, hanno aggredito i grigionesi fin dai primi minuti, annullando totalmente il gap tecnico tra due squadre di categorie differenti. Il primo successo dei Lakers in 73 anni di storia è arrivato con il punteggio di 7-2.

Pronti via e gli indiavolati padroni di casa hanno trovato il vantaggio con un polsino di Aulin (2'55''), ma Little con un azione personale in powerplay conclusa con un backhand ha ristabilito la parità (10'39''). Con il passare dei minuti, e il nuovo vantaggio di Knelsen (18'31''), gli uomini di Jeff Tomlinson hanno pigiato ulteriormente sul gas, facendo la differenza nel terzo centrale. Di Hügli (in powerplay al 24'06''), Knelsen (26'03'') e Mosimann (28'54''), i gol che hanno incanalato l'esito della sfida.

La reazione del Davos, lanciata dalla conclusione di Du Bois dalla blu (35'37''), c'è stata, ma solo per qualche minuto. Il terzo periodo si è poi trasformato in una goleada: i Lakers, portatisi sul 7-2 con Primeau (51'55'') e Mason (55'46''), hanno pure dimostrato organizzazione e solidità difensiva, confermando di essere una seria candidata alla promozione.

 
Condividi