Tutti attenti alle spiegazioni del coach
Tutti attenti alle spiegazioni del coach (rsi.ch)

Spostamenti di ali destre a Lugano

Ireland recupera Cunti e Ronchetti in vista del weekend

di Luca Steens

Ireland ha proposto un allenamento intenso nella sua prima parte giovedì, con l'intenzione di far ritrovare fiducia ai suoi attaccanti, per la seconda volta in stagione rimasti a bocca asciutta a Zugo come era successo in precedenza solo contro il Rapperswil in Coppa. E i giocatori del Lugano hanno risposto con grande applicazione nei tiri, che hanno portato a diverse reti dopo belle combinazioni e agli applausi dei compagni non direttamente coinvolti nell'azione.

Il 52enne tecnico canadese, con il recupero di Cunti, ha proposto delle piccole modifiche alle linee rispetto alla partita persa martedì con gli svizzerocentrali. Una rotazione di ali destre che ha portato Brunner in seconda, Fazzini in terza e il ritorno di Walker in quarta. In difesa invece l'allenatore bianconero ha sì perso Wellinger (naso rotto) ma ha recuperato Ronchetti, che molto probabilmente dovrebbe fungere da settimo difensore (mentre Kparghai dovrebbe ancora essere in sovrannumero).

Il posto di 13o attaccante se lo giocheranno invece Morini e Reuille, con il primo in pole position in vista degli incontri del weekend contro il Langnau alla Ilfis e il Ginevra in casa.

Le coppie di difesa: Sanguinetti, Furrer; Sartori, Vauclair; Chiesa, Riva; Ronchetti, Kparghai.

I terzetti d'attacco: Bürgler, Lajunen, Klasen; Brunner, Lapierre, Hofmann; Fazzini, Sannitz, Bertaggia; Walker, Cunti, Romanenghi (Morini, Reuille).

 
Condividi