Medaglia di bronzo con Anastasia Bryzgalova
Medaglia di bronzo con Anastasia Bryzgalova (Keystone)

Il russo del doppio misto di curling dopato

Aleksander Krushelnitckii è risultato positivo al meldonium

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Se le controanalisi (previste domani alle 13h00) confermeranno il primo risultato, al CIO ci sarà qualcuno che passerà un brutto quarto d'ora. Dopo la querelle degli atleti russi esclusi e poi invitati, a PyeongChang si sarebbe fatto volentieri a meno di sentir parlare di doping... soprattutto se di mezzo ci finiscono gli OAR. E, secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Sport-Express, proprio uno di loro, Aleksander Krushelnitckii, avrebbe fallito un controllo.

Il russo, che in coppia con la moglie Anastasia Bryzgalova si era messo al collo la medaglia di bronzo nel doppio misto di curling, sarebbe risultato positivo al meldonium. Sì proprio quella sostanza che solo un paio d'anni fa era costata la squalifica a diversi sportivi di spicco russi, tra cui anche la tennista Maria Sharapova.

Condividi