Il portiere Kroselj tra i protagonisti
Il portiere Kroselj tra i protagonisti (Keystone)

La Slovenia si arrende solo all'overtime

Bonsaksen porta la Norvegia ai quarti, la Finlandia supera la Corea

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il secondo playoff del torneo maschile di hockey è stato ben più combattuto di quello tra USA e Slovacchia. La Norvegia ha infatti staccato il pass per i quarti, dove affronterà gli OAR, ma lo ha fatto dopo aver rischiato grosso contro la Slovenia, arresasi solo 2-1 all'overtime.

In vantaggio in avvio con Urbas, gli uomini del coach finlandese Savolainen hanno tenuto in scacco gli scandinavi fino al terzo periodo quando Kristiansen ha riequilibrato il punteggio. Al supplementare Bonsaksen ha poi deciso la sfida completando la rimonta norvegese.

Finlandia supera con qualche rischio la Corea

La quarta ed ultima squadra uscita dal playoff è la Finlandia, che ha superato non senza qualche difficoltà un'ottima Corea per 5-2. Decisivo per i finnici Petri Kontiola, autore di una doppietta.

Uno sloveno sospeso per doping

Ziga Jeglic è risultato positivo ad un controllo antidoping e prima del match è stato sospeso provvisoriamente dal Tribunale Arbitrale dello Sport. Il giocatore avrebbe fatto uso di un broncodilatatore e ha accettato la sanzione.

 

 

 

Condividi