Dominatore in Coppa del Mondo
Dominatore in Coppa del Mondo (Keystone)

Primo sigillo olimpico nel biathlon per Boe

Bloemen mette fine al dominio olandese nel pattinaggio di velocità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Pronto riscatto di Johannes Thingnes Boe. Tra i dominatori della stagione di Coppa del Mondo di biathlon, il norvegese aveva avuto un impatto complicato con i Giochi di PyeongChang con due piazzamenti fuori dalla top 20 nelle prime due gare. Nella 20km di oggi il 24enne ha reagito da campione ed è andato a conquisare il suo primo oro olimpico.

Benjamin Weger ha disputato una gara in crescendo, ma la sua rimonta lo ha portato solo fino al sesto posto a 48"6 dal vincitore, che gli ha consegnato il suo secondo diploma a questi Giochi. Il podio è stato completato dallo sloveno Jakov Fak (+5"5) e dall'austriaco Dominik Landertinger (+14"2).

Interrotto il dominio olandese nella velocità

Il canadese Ted Jan Bloemen ha messo fine alla serie di vittorie olandese nel pattinaggio di velocità. In 12'39"77 il detentore del record del mondo (12'36"30), già d'argento nei 5'000m, ha stabilito il nuovo miglior tempo dei Giochi sui 10'000m, mettendosi alle spalle l'oranje Jorrit Bergsma (+2"21) e l'italiano Nicola Tumolero.

Nello slittino oro per la Germania

Come da pronostico la staffetta a squadre dello slittino ha incoronato la Germania. La squadra tedesca, composta da Natalie Geisenberger, Johannes Ludwig, Tobias Wendl e Tobias Arlt, ha preceduto il Canada (argento) e l'Austria (bronzo)

Ammann salta il secondo allenamento

Poco brillante ieri nella prima sessione di salti di allenamento sul grande trampolino, Simon Ammann ha preferito fare l'impasse sulla seconda serie prevista oggi. Domani sono in programma le qualificazioni.

 

Condividi