Due titoli per Dario Cologna
Due titoli per Dario Cologna (Keystone)

Quattro anni fa obiettivo raggiunto

A Sochi 2014 la Svizzera ha vinto 11 medaglie, sette d'oro

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

dall'inviato a PyeongChang Andrea Torreggiani

Quattro anni fa a Sochi la Svizzera ha conquistato 11 medaglie (sette ori, due argenti e due bronzi), superando così l'obiettivo prefissato da Swiss Olympic, ovvero 10 piazzamenti sul podio. Se in generale quella offerta in Russia è stata la terza prestazione di sempre dei rossocrociati ai Giochi invernali, dopo le 15 medaglie ottenute a Calgary nel 1988 e le 14 di Vancouver 2010, a livello di ori mai gli elvetici avevano fatto meglio. Il precedente primato, fatto registrare in Canada otto anni fa, era infatti sei.

Grande protagonista in ottica rossocrociata è stato Dario Cologna, laureatosi campione olimpico nello skiathlon e nella 15km a stile classico. Le immagini più vive nella memoria elvetica sono però probabilmente quelle della discesa femminile, con Lara Gut bronzo a 0"10 dalle due vincitrici a pari merito, Dominique Gisin e la slovena Tina Maze. A mettersi l'oro al collo sono stati anche lo sciatore Sandro Viletta (supercombinata), i due snowboarder Iouri Podladtchikov (halfpipe) e Patrizia Kummer (gigante parallelo) e il bob a due di Beat Hefti ed Alex Baumann. Quest'ultimo titolo, ancora da ufficializzare, è stato ereditato dopo la squalifica per doping del russo Alexander Zubkov.

Le due medaglie d'argento sono state vinte dalla biatleta Selina Gasparin (15km) e dallo snowboarder Nevin Galmarini (gigante parallelo), mentre oltre alla Gut anche la Nazionale femminile di hockey è salita sul terzo gradino del podio dopo aver battuto per 4-3 in rimonta la Svezia nella finalina. Della squadra facevano parte anche le svizzero italiane Nicole Bullo, Romy Eggimann ed Evelina Raselli.

Medaglie svizzere a Sochi 2014

Oro

Dario Cologna (skiathlon e 15km stile classico)

Dominique Gisin (discesa)

Sandro Viletta (supercombinata)

Iouri Podladtchikov (halfpipe snowboard)

Patrizia Kummer (gigante parallelo snowboard)

Beat Hefti ed Alex Baumbann (bob a due)

Argento

Nevin Galmarini (gigante parallelo snowboard)

Selina Gasparin (15km biathlon)

Bronzo

Lara Gut (discesa)

Nazionale femminile di hockey

 
 
Condividi