Doppietta in powerplay per la 25enne
Doppietta in powerplay per la 25enne (Keystone)

Svizzera e Svezia promosse al playoff

Battuto pure il Giappone con i gol della Benz e le parate della Schelling

Seconda partita e seconda vittoria convincente per la Nazionale femminile di hockey su ghiaccio nel Gruppo B. Dopo aver travolto le coreane all'esordio, le rossocrociate di Daniela Diaz hanno sconfitto con un netto 3-1 anche le ben più solide giapponesi, capaci di tenere botta fino a metà partita, ovvero fino a quando Sara Benz ha sfruttato due powerplay per realizzare la personale doppietta.

Già autrice di un poker al debutto, Alina Müller ha poi portato a tre le reti di vantaggio per le elvetiche, che hanno visto sfumare il secondo shutout consecutivo per la comunque sempre positiva Florence Schelling a causa del punto di Hanae Kubo.

Al playoff da leader di Gruppo?

A punteggio pieno, la Svizzera ha avuto la matematica certezza di qualificarsi per i playoff nel pomeriggio grazie all'ampia vittoria per 8-0 della Svezia sulla selezione coreana. Mercoledì dunque le rossocrociate affronteranno la Nazionale delle Tre Corone per la leadership del girone, che se ottenuta permetterà di incrociare sulla strada verso le semifinali la quarta classificata del Gruppo A (verosimilmente Finlandia o OAR)

 

Condividi