È la prima slovacca a conquistare il trofeo
È la prima slovacca a conquistare il trofeo (Keystone)
1. Katharina Liensberger
01:49.77
2. Mikaela Shiffrin
+00:01.24
3. Michelle Gisin
+00:01.95
Tabellino Risultati e classifiche

Discorso chiuso, generale a Petra Vlhova

Le basta il sesto posto nello slalom di Lenzerheide, Liensberger vince la Coppetta

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Per la prima volta nella storia il globo di cristallo destinato a chi vince la Coppa del Mondo va in Slovacchia. Petra Vlhova ha infatti chiuso il discorso e conquistato il trofeo piazzandosi sesta nello slalom delle finali di Lenzerheide, risultato che le ha permesso di staccare definitivamente Lara Gut-Behrami nella generale alla vigilia del gigante che domani chiuderà la stagione. La 25enne di Liptovsky Mikulas ha dunque messo in bacheca un altro grande trofeo dopo l'oro tra i paletti stretti dei Mondiali di Are del 2019. Per lei anche altre cinque medaglie iridate (quattro argenti e un bronzo).

La Coppa di specialità, vinta l'anno scorso proprio dalla Vlhova, è invece andata a Katharina Liensberger. L'austriaca, reduce dalla medaglia d'oro dei Mondiali di Cortina, ha superato la slovacca in classifica proprio all'ultima gara imponendosi davanti alla statunitense Mikaela Shiffrin (+1"24) e alla rossocrociata Michelle Gisin (+1"95), al sesto podio stagionale. Camille Rast, unica altra elvetica al via viste le positività al COVID-19 di Wendy Holdener e Mélanie Meillard, si è dal canto suo classificata 15a (+4"11).

 
 
Condividi