Il bacio
Il bacio (Keystone)

"Emozionante avere una coppa tra le mani"

Marco Odermatt, in attesa di alzare quello di generale, ha ricevuto il trofeo di specialità

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

È un Marco Ordermatt sorridente, e come non esserlo, dopo il settimo successo stagionale. A Courchevel il 24enne ha potuto alzare la sua prima coppa di specialità in carriera, in attesa di sollevare anche quella di generale domani. "Avere questo trofeo tra le mani dopo essere riuscito a essere davanti a tutti pure nella gara è una sensazione bellissima - ha dichiarato il nidvaldese - Oggi ero stanchissimo, in situazioni dove tutto va bene, anche se non fai ogni curva in modo perfetto sai di essere lo stesso veloce", ha concluso il rossocrociato.

L'adrenalina gioca un grande ruolo Marco Odermatt

Parole di elogio anche da parte di Urs Lehmann, più che soddisfatto da questo coronamento di una stagione straordinaria. "Ha solo 24 anni, non ho mai visto nessuno essere a questo livello così giovane - ha raccontato il presidente di Swiss-Ski - è un ragazzo sempre tranquillo e concentrato, e inoltre può sempre contare su una famiglia alle spalle che lo protegge."

 
Condividi