In volo verso la vittoria
In volo verso la vittoria (Reuters)
1. Beat Feuz
01:53.77
2. Matthias Mayer
+00:00.16
3. Dominik Paris
+00:00.56
Tabellino Risultati e classifiche

Feuz rompe il tabù e trionfa sulla Streif

Dopo quattro secondi posti il bernese si è finalmente imposto a Kitzbühel

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il giorno del primo trionfo di Beat Feuz sulla Streif è finalmente arrivato! Grazie ad una prova praticamente perfetta e ad un'ottima interpretazione del tracciato il bernese, che a Kitzbühel aveva collezionato quattro secondi posti tra il 2016 e il 2020, ha fatto sua la discesa numero 500 della storia, che rimpiazzava quella cancellata a Wengen. Al termine di una gara caratterizzata dalla bruttissima caduta di Urs Kryenbühl e interrotta dopo 30 concorrenti a causa del vento, troppo forte sull'ultimo salto, sono saliti sul podio anche l'austriaco Matthias Mayer (+0"16) e l'italiano Dominik Paris (+0"56). Bene è andato pure Carlo Janka, 6o a 1"37, mentre Ralph Weber (+4"93) ha chiuso in fondo alla classifica.

Feuz, giunto a quota 14 successi in Coppa del Mondo, ha così aggiunto un'altra prestigiosa perla ad una carriera che lo ha visto vincere per ben tre volte sul Lauberhorn e conquistare tre coppe di specialità negli ultimi tre anni. Il 33enne in bacheca ha pure un oro e un bronzo mondiali ed un argento ed un bronzo olimpici.

 
 
 
Condividi