Cortina 2021 con il sorriso per Hervas
Cortina 2021 con il sorriso per Hervas (Keystone)

"La Svizzera è la Rolls-Royce dello sci"

Il preparatore atletico di Gut-Behrami è raggiante al termine del Mondiale

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Alejo Hervas ha iniziato a lavorare con Lara Gut-Behrami dal 2019, ma il preparatore atletico già conosceva la ticinese da molti anni: "L'ho notata già da piccola, quando Mauro Pini era allenatore della Spagna". L'iberico nella 29enne di Comano vede lo stesso fuoco sacro dopo tutti questi anni: "È la stessa, ho conosciuto una ragazzina molto decisa, con uno sci aggressivo e tanta voglia di fare".

La vedo libera, il suo corpo comincia ad avere il livello che la testa gli chiede. Questa connessione è una vittoria Alejo Hervas

Il tecnico spagnolo sente la piena fiducia della duplice campionessa del mondo ed è entusiasta di lavorare per Swiss-Ski: "Ai miei amici a casa dico che la Svizzera è la Rolls-Royce dello sci. È la squadra più importante, come federazione è enorme. C'è anche tanta diversità, questa è una forza, la rende una squadra grande, grossa, però unita".

 
Condividi