La sua felicità al termine della gara
La sua felicità al termine della gara (rsi.ch)

"Oggi è stato tutto un po' più speciale"

Beat Feuz con il sorriso al traguardo commenta la sua ultima prova da professionista

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Beat Feuz ci ha indubbiamente provato, anche se purtroppo non è bastato per vederlo nuovamente sul podio di Kitzbühel nella sua ultima gara della carriera. "Oggi era tutto un po' più speciale - ha commentato il discesista elvetico al termine della prova sulla Streif - Molta gente è venuta a salutarmi e congratularsi con me prima della mia discesa. Ero un po' nervoso, come sempre a Kitzbühel, ma mi sono divertito a gareggiare per l'ultima volta".

Al mio risveglio stamattina ho spento la sveglia, vuol dire che ho dormito bene Beat Feuz

Il 35enne ha chiuso la sua gloriosa carriera con un sedicesimo posto, anche perché le condizioni odierne non erano delle migliori. Al traguardo è stato accolto con un boato e lui ha risposto con saluti e molti sorrisi: "Ho cercato di vincere ma non è stato abbastanza. Ora sono qui, sono sano e domani potrò tornare a casa tranquillamente sulle mie gambe. Adesso è veramente finita", ha raccontato un Feuz molto sereno.

 

Condividi