Semplicemente perfetta
Semplicemente perfetta (Keystone)
1. Lara Gut-Behrami
02:30.66
2. Mikaela Shiffrin
+00:00.02
3. Katharina Liensberger
+00:00.09
Tabellino Risultati e classifiche

Straordinaria Lara Gut-Behrami, oro in gigante!

La ticinese trionfa ai Mondiali di Cortina e scrive una pagina di storia dello sci svizzero

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Una straordinaria Lara Gut-Behrami si è laureata campionessa del mondo di gigante! A Cortina la ticinese, terza dopo la prima manche, grazie a un seconda discesa da antologia ha battuto di due centesimi la statunitense Mikaela Shiffrin e di nove l'austriaca Katharina Liensberger. Lara, alla terza medaglia in questa rassegna dopo l'oro in super G e il bronzo in discesa (e all'ottava in carriera, solo Pirmin Zurbriggen ha fatto meglio di lei ai CM in ottica rossocrociata), ha scritto una pagina di storia dello sci svizzero, riportandolo sul podio in un gigante femminile iridato dopo esattamente 20 anni. L'ultima a riuscirci prima della 29enne fu Sonja Nef, che si impose a St.Anton nel 2001.

Michelle Gisin, quinta nella prova del mattino, ha commesso un brutto errore a metà tracciato ed ha dovuto accontentarsi della 11a posizione (+1"18). Meglio di lei ha fatto Wendy Holdener, risalita dal 13o all'8o posto (+1"68), mentre Corinne Suter, che di certo non è una specialista di questa disciplina, ha comunque chiuso con una dignitosa 18a piazza (+4"14).

Alcune tra le grandi favorite della vigilia hanno deluso su un tracciato molto tecnico. La francese Tessa Worley è giunta 7a (+1"64) e la slovacca Petra Vlhova, campionessa uscente, è arrivata 12a (+1"90), proprio davanti all'italiana Marta Bassino (+2"28), leader della Coppa del Mondo di specialità.

 
 
 
 
 
 
 
Condividi