Urlo liberatorio
Urlo liberatorio (Keystone)
1. Daniel Yule
01:44.63
2. Dave Ryding
+00:00.40
3. Lucas Braathen
+00:00.41
Tabellino Risultati e classifiche

Un grandissimo Yule trionfa a Kitzbühel

Il rossocrociato rimonta dalla settima posizione e batte Ryding e Braathen

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Daniel Yule ha centrato il secondo successo stagionale, il sesto in carriera in slalom. Il 29enne è stato autore di una grande rimonta nella prova di Kitzbühel, risalendo dalla settima posizione e domando la Ganslern per la seconda volta dopo la vittoria nel 2020. Il peggiore del terzetto rossocrociato sul primo tracciato ha superato non solo i compagni di squadra, ma anche Clément Noël, Linus Strasser e Lucas Braathen beneficiando dell'inforcata di Manuel Feller nella seconda manche.

Il vallesano, che ha dunque approfittato a meraviglia della prova disegnata dal suo allenatore Matteo Joris, ha battuto di 0"40 Dave Ryding, risalito addirittura dalla 16a posizione, e di 0"41 Lukas Braathen, sceso di uno scalino rispetto al risultato della prima manche. La buona giornata per i colori rossocrociati ha poi visto Loïc Meillard e Ramon Zenhäusern terminare in sesta e settima posizione, mentre Sandro Simonet ha centrato un più che incoraggiante 15o posto.

 
 
 
 
Condividi