Anche Bolshunov resterà a guardare il finale di stagione nel fondo
Anche Bolshunov resterà a guardare il finale di stagione nel fondo (Keystone)

Anche sci e atletica escludono i russi

Gli sportivi provenienti da Russia e Bielorussia allontanati pure dal pattinaggio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

La Federazione Internazionale di Sci e World Athletics hanno seguito le altre grandi organizzazioni sportive mondiali ed escluso dalle loro competizioni gli atleti russi e bielorussi. La FIS manterrà questa sanzione fino al termine della stagione. Tra gli atleti colpiti vi è quindi in particolare anche il fondista Alexander Bolshunov, vincitore di cinque medaglie alle recenti Olimpiadi di Pechino. Per quanto concerne l'atletica, gli atleti dei due paesi non potranno partecipare a grandi eventi come i Mondiali indoor di Belgrado di metà marzo e quelli outdoor di luglio a Eugene, negli Stati Uniti. Questo vale pure per quegli sportivi che gareggiavano sotto bandiera neutra dopo la sospensione del 2015 della Federazione russa per doping di stato.

Anche l'Unione Internazionale di Pattinaggio si è allineata alle indicazioni del CIO. I pattinatori russi, sempre tra i migliori al mondo (6 medaglie a Pechino), e bielorussi non potranno partecipare fino a nuovo avviso alle gare organizzate dall'ISU.

 
Condividi