Il grigionese ritrova il sorriso
Il grigionese ritrova il sorriso (Keystone)

Cologna si riprende sulle nevi di Östersund

L'elvetico 10o nella 15km a inseguimento stile classico dominata dai norvegesi

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Dopo il poker nella prima prova dello Ski Tour 2020, la Norvegia ha addirittura piazzato sette atleti nei primi otto nella 15km maschile a inseguimento corsa a stile classico a Östersund. Sulle nevi svedesi non è però arrivato l'en-plein sul podio, visto che Alexander Bolshunov si è immischiato nella lotta in famiglia per cogliere il secondo rango. A vincere è stato Paal Golberg, che ha preceduto il russo e Martin Löwström Nyenget.

Per quanto riguarda gli svizzeri, Dario Cologna è stato autore di una grande rimonta: partito come 19o con 57" di ritardo, all'arrivo si è ritrovato 10o a 54"7 dal vincitore. Ancora una volta buona la prova di Roman Furger, di nuovo entrato nella top 20 (13o).

La Johaug controlla e s'impone ancora

Partita con un confortante margine di 45" sulla prima inseguitrice, Therese Johaug non ha avuto nessuna difficoltà a gestire i 10km a stile classico e imporsi nella prova femminile. Come al sabato, dietro la dominatrice si sono piazzate le altre due norvegesi Heidi Weng (+57"4) e Ingvild Flugstad Oestberg (57"8). Migliore elvetica Nadine Fähndrich, che ha rimontato 14 posizioni per chiudere 16a a 2'10"2 dalla trionfatrice.

 
 
Condividi