Sport invernali

Fanny Smith si mette al collo un bronzo

Reduce da un brutto infortunio, la 30enne conquista la sesta medaglia iridata

  • 26 febbraio 2023, 09:29
  • 24 giugno 2023, 05:00
5fa

Rimonta

  • Keystone

Si è lasciata andare alle lacrime una volta tagliato il traguardo Fanny Smith. A Bakuriani la 30enne si è messa al collo un bronzo iridato, la sua sesta medaglia nello skicross ai Mondiali, ad appena dieci giorni dalla commozione cerebrale che ne aveva messo in dubbio la partecipazione. In finale la vodese è partita male ma è riuscita a rimontare andando addirittura a sfiorare il secondo gradino del podio, su cui è salita al fotofinish l'austriaca Katrin Ofner. L'oro è andato, e non poteva essere altrimenti, alla svedese Sandra Näslund. Arresesi in semifinale, Sixtine Cousin e Talina Gantenbein si sono comunque ben comportate andando a imporsi nella finalina e prendendosi rispettivamente la 5a e la 6a posizione in classifica.

Nessun expolit invece in campo maschile, con Joos Berry, Jonas Lenherr e Marc Bischofberger che sono tutti usciti allo stadio dei quarti. A trionfare è stato l'italiano Simone Deromedis.

Kingsbury e Laffont ancora d'oro, male i ticinesi

Dopo aver vinto la prova di gobbe individuale, Kingsbury (tra gli uomini) e Laffont (tra le donne) hanno conquistato l'oro anche nel Dual Moguls. Male i tre ticinesi (Pascarella, Buzzi e Conedera) in gara, usciti immediatamente allo stadio dei 64esimi.

Mondiali di snowboard/freestyle, il servizio sulla gara di skicross (Domenica Sportiva 26.02.2023)

RSI Sport invernali 26.02.2023, 19:43

Mondiali snowboard/freestyle, la finale femminile di skicross (26.02.2023)

RSI Sport invernali 26.02.2023, 09:23

Ti potrebbe interessare