La gioia dell'elvetica
La gioia dell'elvetica (Keystone)

Julie Zogg si mette l'oro al collo

A Park City la svizzera campionessa iridata nello slalom parallelo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Julie Zogg ha regalato la quarta medaglia alla Svizzera ai Mondiali di freestyle e snowboard battendo nella finale dello slalom parallelo l'ucraina Annamari Dancha. Per la 26enne elvetica si tratta della prima medaglia a un grande evento, dopo che negli juniores aveva messo in bacheca cinque ori ai campionati iridati di categoria. In campo maschile poca gloria per gli svizzeri, con il solo Dario Caviezel a partecipare agli ottavi, dove si è arreso dopo una caduta. Il successo è andato a Dmitry Loginov. Il 19enne russo, dopo aver dominato alla vigilia il gigante, ha trionfato anche tra le porte più strette. Per lui una doppietta come era riuscita due anni fa all'austriaco Andreas Promegger.

Nevin Galmarini, campione olimpico di gigante, si è invece dovuto fermare dopo tre porte a causa del mal di schiena. Già ieri tra le porte più larghe non era riuscito a qualificarsi per la fase ad eliminazione diretta. Per lui la rassegna iridata è stata davvero deludente.

Condividi