L'elvetica nel gigante di Crans-Montana del 5 febbraio 1987
L'elvetica nel gigante di Crans-Montana del 5 febbraio 1987 (Keystone)

"Lara Gut ha vinto con merito"

Maria Walliser orgogliosa per i successi della ticinese

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il palmarès di Maria Walliser parla chiaro: in carriera ha messo in bacheca due Coppe del Mondo generali, due di discesa, una di super G e una di gigante, oltre a tre ori iridati (due in discesa e uno in super G) e tre medaglie olimpiche (un argento e due bronzi). I successi raccolti alla fine degli anni '80 hanno fatto di lei una tra le più grandi sciatrici elvetiche di sempre. E da lei arrivano i complimenti a Lara Gut, l'ultima delle sette atlete elvetiche capaci di conquistare il globo di cristallo.

"Lara può essere davvero orgogliosa di quanto ha fatto, così come io sono orgogliosa di lei. Ha dimostrato di essere una sciatrice completa durante tutto l'arco della stagione. Un'atleta che vince in quattro discipline merita di vincere", ha detto.

"La Coppa del Mondo è la conferma delle ottime prestazioni fornite durante tutta la stagione. Chi la vince, di solito, al termine della sua carriera si ritrova in casa anche delle medaglie olimpiche o iridate" Maria Walliser
 
Condividi