Sport invernali

"Nell'anno olimpico voglio dare tutto"

Deborah Scanzio si racconta tra allenamenti e Pyeongchang

  • 15 agosto 2017, 21:34
  • 8 giugno 2023, 09:53
  • SHOW IN APP NEWS
Deborah Scanzio

Tra una gobba e l'altra

  • © Studio Daulte

Dopo la lunga pausa estiva, è quasi tempo di tornare a mettere gli sci ai piedi. Lo sa bene Deborah Scanzio, che però durante la bella stagione ha continuato a lavorare duro per migliorarsi: "Dopo i tanti salti fatti in acqua, ora l'idea è quella di ricominciare a saltare sulla neve. Per me si tratta di provare queste due figure a cui abbiamo aggiunto un grab (presa dello sci, ndr) e poi impacchettare tutto in una discesa completa, quindi con gobbe, ripresa, salti e velocità".

Una preparazione che la 30enne freestyler di Airolo è tornata a fare in palestra, dopo i cambiamenti della stagione passata: "L'anno scorso ho fatto un cambiamento nella preparazione, dopo tanti anni in palestra ho voluto essere un po' più libera, con allenamenti in montagna, mountain bike, più cose all'aria aperta. Quest'anno invece sono tornata a sudare in palestra perchè è un lavoro più specifico".

"Credo che fossi in forma anche la scorsa stagione, ma nell'anno olimpico volevo davvero dare tutto"

Deborah Scanzio

Un lavoro duro, che ha come obiettivo principale i Giochi Olimpici di Pyeongchang, che potrebbero essere i primi per la ticinese sotto bandiera elvetica. Una novità, oltre al nuovo sito internet in funzione dal 21 agosto, anche per un'atleta che è quasi una veterana delle Olimpiadi: "Per me la grande novità sarà poter gareggiare per la Svizzera. È vero che ho già partecipato a tre Giochi Olimpici, ma quest'anno con la nazionale rossocrociata sarà tutto nuovo, un'emozione grandissima, come se fosse la prima volta. Cambiano un po' i criteri di qualificazione rispetto all'Italia, ma non sono preoccupata".

"Se non ottieni certi risultati, non meriti di partecipare alle Olimpiadi"

Deborah Scanzio

L'intervista a Deborah Scanzio (Rete Uno Sport 15.08.2017, 18h30)

RSI Sport invernali 15.08.2017, 19:03

Ti potrebbe interessare