Oro olimpico a Sochi nel gigante parallelo
Oro olimpico a Sochi nel gigante parallelo (freshfocus)

"Non ho tempo per i pensieri negativi"

Patrizia Kummer è già in quarantena in Cina non essendosi vaccinata

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Le Olimpiadi di Patrizia Kummer sono già iniziate. La snowborder rossocrociata, oro nel gigante parallelo di Sochi 2014, si è recata in Cina con largo anticipo per effettuare i 21 giorni di quarantena richiesti agli atleti non vaccinati per poter partecipare ai Giochi di Pechino. "La stanza è di 25 metri quadrati - ha spiegato la 34enne vallesana - oltre a dormire nel mio alloggio riesco anche ad allenarmi. Sono una persona positiva e non ho tempo per i pensieri negativi, sono qui per gareggiare e mi concentro su quello".

Kumminator, così è stata ribattezzata quando vinceva una gara di Coppa del Mondo dietro l'altra, ha poi raccontato la sua giornata tipo: "Ho una cyclette su cui pedalo molto intensamente ogni giorno. Dopo pranzo faccio esercizi di ginnastica e coordinazione, oltre a yoga e meditazione. La sera invece preferisco dedicarmi ad alcuni miei progetti come quello di ristrutturazione di una casa... di certo non mi annoio".

Uscirò dalla quarantena solo 5 giorni prima della gara, ma saranno sufficienti Patrizia Kummer
 
Condividi