Il presidente del CONI Malagò
Il presidente del CONI Malagò (Keystone)

Olimpiadi 2026, l'Italia ritira candidatura a tre

Sfuma l'ipotesi dei Giochi congiunti a Milano, Torino e Cortina d'Ampezzo

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

L'Italia ha ufficialmente bocciato la candidatura a tre di Milano, Torino e Cortina d'Ampezzo per i Giochi Olimpici invernali del 2026. Ad annunciarlo martedì è stato il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti. I governatori di Lombardia e Veneto hanno però deciso di studiare una possibile organizzazione dell'appuntamento a cinque cerchi senza il sostegno economico di Roma, escludendo però il capoluogo piemontese dalla corsa.

Negli ultimi giorni anche il Giappone (Sapporo) aveva preferito ritirarsi, come in precedenza avevano già fatto Svizzera (Sion) e Austria (Graz). Attualmente le sole località rimaste a giocarsi l'organizzazione delle Olimpiadi sono Stoccolma, Calgary e la città turca di Erzurum.

Condividi