È il secondo trionfo dopo quello del 2014
È il secondo trionfo dopo quello del 2014 (Keystone)

Un'altra coppa per Lara Gut

La ticinese conquista anche il globo di super G

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con una prova controllata e intelligente, Lara Gut ha colto la sua seconda coppa di super G della carriera, dopo quella del 2014. Grazie ad una gara estremamente accorta, la ticinese ha infatto raggiunto un importante 2o posto nell'appuntamento alle finali di St.Moritz, che le ha permesso di racimolare i punti necessari per scavalcare Lindsey Vonn nella classifica di specialità, chiudendo così a quota 481 punti, a +61 dall'americana.

Ad imporsi sulla pista engadinese è stata la rappresentante del Liechtenstein Tina Weirather (che per alcuni momenti ha pure sorpassato la Gut nella graduatoria di super G), mentre l'altra rivale della ragazza di Comano, l'austriaca Cornelia Hütter, ha concluso sul gradino più basso del podio.

Buona la prova di Corinne Suter, settima, mentre l'altra Suter, Fabienne, seconda nella discesa di mercoledì, ha affrontato una prima parte di tracciato in modo strepitoso, ma un successivo errore di linea l'ha fatta scivolare fino al 10o rango in graduatoria.

Tutte le emozioni del super G femminile si possono rivivere nel nostro centro risultati.

 
Condividi