Lüthi a dialogo con la giovane promessa
Lüthi a dialogo con la giovane promessa (Keystone)

È arrivato il momento di Dominic Stricker

La Svizzera di Severin Lüthi venerdì sfiderà l'Estonia in Coppa Davis

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Con l'assenza dei due big Roger Federer (ATP 9) e Stan Wawrinka (49), Severin Lüthi si affida a Dominic Stricker (287) per la sfida della Svizzera contro l'Estonia valida per i Playoff del Gruppo Mondiale II. Il giovane bernese, vincitore del Roland Garros juniores 2020, esordirà venerdì alle 13h30 in quel di Bienne contro Vladimir Ivanov (717), mentre nell'altro singolare Henri Laaksonen (119) sfiderà Mattias Siimar (1041).

Per quanto riguarda il doppio, che verrà giocato sabato alle 13h00, l'allenatore ha deciso di schierare i due mancini Stricker e Marc-Andrea Hüsler (160) che presumibilmente giocheranno contro gli stessi Ivanov e Siimar. A completare la squadra rossocrociata ci saranno Leandro Riedi (358) e Jérôme Kym (1113).

Condividi