Due volte campione sull'erba londinese
Due volte campione sull'erba londinese (Keystone)
Rafael Nadal
  • 6
  • 6
  • 3
  • 6
  • Francisco Cerundolo
  • 4
  • 3
  • 6
  • 4
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Cerundolo prova a spaventare Nadal

    Continuano la strisce di Rafa e della Swiatek, subito eliminata Serena Williams

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Con due Major già in tasca si allunga a quindici la serie di vittorie nei tornei del Grande Slam per Rafael Nadal in questo 2022. L'iberico ha infatti superato il primo turno a Wimbledon battendo in quattro set l'argentino Francisco Cerundolo (ATP 41) con il punteggio di 6-4 6-3 3-6 6-4 in un match durato oltre tre ore e mezza e che si è dimostrato tutt'altro che agevole per il numero 4 del ranking. Avanti due set a zero, il maiorchino ha subito il rientro del sudamericano, il quale, oltre a prendersi il terzo parziale, si è anche portato avanti di un break nel quarto. Ma nei momenti difficili Rafa ha dimostrato ancora una volta di essere intrattabile, infilando quattro game consecutivi nel finale con anche un break a zero nell'ottavo game. Ora sfiderà il lituano Ricardas Berankis (106), che ha battuto in tre set lo statunitense Sam Querrey (157).

    È invece riuscito il colpaccio all'altro americano Maxime Cressy (45), che ha fatto fuori dal tabellone la testa di serie numero sei, ovvero il canadese Felix Auger-Aliassime (9), battuto dopo 4h10' con il punteggio di 6-7 (5/7) 6-4 7-6 (11/9) 7-6 (7/5).

    Swiatek raggiunge Seles e Graf

    Intanto si allunga a 36 la striscia di vittorie consecutive della numero uno al mondo Iga Swiatek, che raggiunge così il 12o posto della speciale classifica, attualmente occupato da Monica Seles (che riuscì nell'impresa nel 1990) e Steffi Graf (1993-94). La polacca ha battuto senza particolari problemi la croata Jana Fett (WTA 252) con un perentorio 6-0 6-3 in 1h15'.

    Non avanza invece Serena Williams (1204), tornata a giocare dopo esattamente un anno di stop. Fuori per forfait al primo turno nel 2021, anche stavolta la sette volte campionessa a Londra si è fermata allo scoglio iniziale, battuta clamorosamente dalla francese Harmony Tan (115), all'esordio a Wimbledon, con il punteggio di 7-5 1-6 7-6 (10/7).

     

    Condividi