Concentrazione e cinismo gli ingredienti vincenti
Concentrazione e cinismo gli ingredienti vincenti (Reuters)
Novak Djokovic
  • 7
  • 6
  • John Isner
  • 5
  • 3
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Djokovic disarma il bombardiere americano

    A Shanghai il numero uno mondiale liquida in due set John Isner e vola ai quarti

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Tornato in campo neanche 24 ore dopo essersi comodamente sbarazzato di Denis Shapovalov (ATP 36), Novak Djokovic (1) non ha accusato particolari problemi nel superare il gigante americano John Isner (17) negli ottavi del Masters 1000 di Shanghai. Il 7-5 6-3 finale è frutto della grande solidità al servizio di Nole, che ha da parte sua saputo sfruttare le uniche due palle break concesse dall'avversario per aggiudicarsi entrambi i set. Al prossimo turno il serbo è ora atteso da Stefanos Tsitsipas (7), giustiziere del polacco Hubert Hurkacz (34) col punteggio di 7-5 3-6 7-6 (7/5).

    Accedono ai quarti anche Daniil Medvedev (4), che ha posto fine alla favola del qualificato canadese Vasek Pospisil (248), e Dominic Thiem (5), prevalso sul georgiano Nikoloz Basilashvili (26). Promosso pure il tandem azzurro formato da Fabio Fognini (12) e Matteo Berrettini (13), impostisi su Karen Khachanov (9) rispettivamente Roberto Bautista Agut (10).

     
     
    Condividi