L'energia del 38enne basilese
L'energia del 38enne basilese (Keystone)

Federer dà un calcio alle voci di ritiro

"Tutti mi dicono: Roger continua a giocare ed è quello che farò"

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Prima o poi arriverà anche il giorno in cui Roger Federer dirà basta. Per il momento però, malgrado 39 candeline da spegnere il prossimo 8 agosto, il diretto interessato sembra proprio non volerne sapere: "Sono appena rientrato dal Sudamerica, dove ho giocato davanti a oltre 100'000 persone e tutte mi hanno detto: 'Roger continua a giocare' ed è quello che farò".

Anche perché al basilese non mancano energia, ad immagine del photobombing a Manhattan che ha fatto il giro del mondo, e fiducia dagli sponsor che continuano a credere in lui. È infatti di pochi giorni fa la notizia della partnership con la On, start up elvetica di calzature sportive. "Non ho mai parlato di un mio ritiro per dedicarmi a un futuro imprenditoriale. Semplicemente ora cambiano un po' i miei programmi nei giorni senza tennis".

Il Team On vuole che continui a giocare come voglio io e i miei tifosi pure Roger Federer
 

 

 
Condividi