Alexander Zverev, unico big in questo turno di qualificazione
Alexander Zverev, unico big in questo turno di qualificazione (Keystone)

Finali di Coppa Davis, il tabellone è completo

Qualificazioni senza particolari sorprese e quasi senza stelle

  • Ascolta
  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non vi sono state particolari sorprese nelle qualificazioni della "nuova" Coppa Davis, dalle quali sono emersi i nomi delle dodici squadre che affiancheranno Francia, Spagna, Croazia, Stati Uniti (semifinaliste lo scorso anno), Argentina e Gran Bretagna (wild card) nelle finali di Madrid del 18-24 novembre. Hanno dunque staccato il biglietto Belgio, Serbia, Australia, Italia, Germania, Kazakistan, Olanda, Colombia, Cile, Canada, Giappone e, appunto, Russia, che ha eliminato la Svizzera per 3-1 a Bienne.

In un turno disertato quasi completamente dai giocatori meglio classificati nel ranking ATP, si può però segnalare il successo del Canada per 3-2 sulla Slovacchia grazie ai giovanissimi Denis Shapovalov (19 anni) e Felix Auger-Aliassime (18 anni). Nessun problema invece per la Germania, l'unica a schierare un big come Alexander Zverev e che ha letteralmente asfaltato l'Ungheria sotto un pesante 5-0.

Condividi