Sorriso beffardo
Sorriso beffardo (Keystone)
Nick Kyrgios
  • 6 2
  • 6
  • 6
  • 7 9
  • Stefanos Tsitsipas
  • 7 7
  • 4
  • 3
  • 6 7
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Kyrgios vince la battaglia di nervi con Tsitsipas

    L'australiano regala spettacolo contro il greco, Nadal non fa sconti a Sonego

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Doveva essere una sfida affascinante quella tra Tsitsipas (ATP 5) e Kyrgios (40), ma alla fine si è rivelata più una battaglia di nervi, che ha premiato quest'ultimo con il risultato di 6-7 (2/7) 6-4 6-3 7-6 (9/7). In un incontro molto equilibrato, per assegnare il primo set si è dovuti andare al tie-break dove a sorridere è stato il greco, mentre nella seconda frazione il primo break point della partita messo a segno dall'australiano al decimo gioco è valso la parità, con il 23enne ellenico che dalla frustrazione ha scagliato una pallina verso il pubblico rischiando parecchio. Colui che qui nel 2014 aveva raggiunto il miglior risultato in carriera, i quarti di finale, ha continuato ad avere discussioni con l'arbitro per tutta la partita, deconcentrando e non poco il greco che alla fine è crollato perdendo testa e match. Agli ottavi di finale di Wimbledon Kyrgios dovrà vedersela con Nakashima (56).

    Serviva una prova convincente e Nadal (4) l'ha sfoderata per accedere al prossimo turno dove affronterà Van de Zandschulp (25). Il maiorchino ha infatti surclassato il malcapitato Sonego (54) con il punteggio di 6-1 6-2 6-4. Il torinese, che l'anno scorso era stato estromesso da Federer, quest'oggi non è mai davvero entrato in partita, perdendo due turni di battuta in entrambe le prime due frazioni. L'ultimo set è stato un po' più combattuto con l'italiano bravo a recuperare il servizio perso in entrata fino ad arrivare al 4-4 dopo la chiusura del tetto, ma che comunque alla fine si è dovuto inchinare al due volte vincitore sull'erba londinese.

     
     
    Condividi