Successo sul velluto per il numero sette al mondo
Successo sul velluto per il numero sette al mondo (Keystone)

L'Europa guadagna terreno alla Laver Cup

Nella seconda giornata vittorie per Djokovic e Berrettini, anche nel doppio

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Team Europe 8, Team World 4. È questo il parziale dopo la seconda giornata di Laver Cup, durante la quale a prendersi due punti fondamentali e riportare l'Europa in vantaggio è stato il numero sette al mondo Novak Djokovic. Impegnato contro il fresco semifinalista degli US Open Frances Tiafoe (19), il serbo si è imposto piuttosto facilmente sull'americano con il risultato di 6-1 6-3, dominando l'intero incontro.

È riuscito a conquistare due punti importanti per il Team Europe anche Matteo Berrettini (15), vittorioso su Felix Auger-Aliassime (13) per 7-6 (13-11) 4-6 10-7 in 2h17'. Dopo un primo set molto equilibrato e finito nelle mani dell'italiano, il canadese si è riscattato, riportando la partita in parità grazie a un break sfruttato nel terzo game, arrendendosi però definitivamente al super tie-break. Ha invece regalato la terza vittoria del torneo al Team World, valida per il momentaneo 4-4, Taylor Fritz (12), visto il successo su Cameron Norrie (8) con i parziali di 6-1 4-6 10-8. Nell'unico doppio di giornata, la coppia Berrettini-Djokovic è riuscita ad incrementare ulteriormente il vantaggio guadagnato in precedenza dalla squadra, battendo il duo De Minaur-Sock per 7-5 6-2.

Legato a Rete Uno Sport 24.09.2022, 18h30

 

Condividi