La grinta del numero due al mondo
La grinta del numero due al mondo (Keystone)
Daniil Medvedev
  • 6
  • 7
  • 6
  • Félix Auger-Aliassime
  • 4
  • 5
  • 2
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Medvedev è il primo finalista degli US Open

    Il russo interrompe in tre set la cavalcata del giovane canadese Auger-Aliassime

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Come da pronostico, il primo finalista degli US Open è Daniil Medvedev (ATP 2). Il russo si è reso protagonista di una solida prestazione e, grazie anche al minor numero di errori commessi rispetto all'avversario, ha avuto la meglio in tre set sul giovane Félix Auger-Aliassime (15) con il risultato di 6-4 7-5 6-2. La cavalcata del canadese si è quindi interrotta in semifinale, il suo miglior risultato in un Grande Slam, mentre per il russo si tratta della terza finale nei massimi tornei del circuito ATP dopo quella agli Australian Open all'inizio di questa stagione e quella del 2019 sempre a New York.

    Come detto il numero due al mondo è stato più preciso rispetto al 21enne che, nella prima frazione, si è concesso un passaggio a vuoto, rivelatosi poi fatale, nel settimo game. Riprese le redini del gioco, Auger-Aliassime si è portato avanti nel secondo set, salvo poi regalare un decisivo break al russo quando era in vantaggio per 5-3, ripetendo poi lo stesso errore nel suo turno di battuta successivo. Perdere 7-5 il set è stato un colpo troppo duro per il suo morale e nella terza frazione Medvedev ha sfruttato tutto ciò che gli è stato concesso chiudendo con decisione la contesa.

     
    Condividi