Povera racchetta
Povera racchetta (rsi.ch)

Nole in versione Djoker furioso

Lancio della racchetta e ammonizione per il numero 1

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Anche i grandi campioni che appaiono come imbattibili e che nulla e nessuno sembrano scalfire, a volte mettono in mostra un loro piccolo punto debole attaccabile. È stato il caso contro Tomas Berdych di Novak Djokovic, che avanti due set ma persa la battuta in entrata di terza frazione, se l'è presa con la sua racchetta per il contro-break mancato.

Il serbo ha corso un grosso rischio, perché con il gesto di stizza, sfuggito al suo controllo, ha rischiato di colpire il giudice di linea dietro di lui. Per sua fortuna l'arbitro non è stato nemmeno sfiorato e Nole se l'è cavata con solo un'ammonizione. Per la cronaca il Djoker ha subito chiuso la falla, ottenendo i due punti successivi, lanciandosi così verso le semifinali.

 
Condividi