Rivali storici
Rivali storici (Keystone)

"Roger mi ha reso un tennista più forte"

Le parole di Nadal, in campo questa sera a Londra nell'ultimo doppio di Federer

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Non sembrava un semplice allenamento quello di ieri all'O2 Arena di Londra. Sugli spalti c'erano oltre 15'000 spettatori e in campo 329 titoli, di cui 66 nei Grandi Slam. A palleggiare insieme a Federer, Djokovic e Murray c'era anche Nadal, il giocatore prescelto per l'ultimo doppio in carriera di Roger di questa sera alla Laver Cup (in diretta su LA2 e in streaming). "Al di là della nostra rivalità sul campo, abbiamo una bella amicizia che va oltre il tennis - ha dichiarato il maiorchino - Sono orgoglioso di poter giocare al suo fianco nella sua ultima partita".

C'è sempre stato molto rispetto, la nostra è una rivalità sana e positiva Rafael Nadal

Il 2 luglio 2001 è una data che diversi appassionati di tennis ricordano con piacere. Agli ottavi di Wimbledon, un giovane elvetico eliminò l'invincibile Sampras. "Chi l'avrebbe mai detto che da quella partita sarebbe cambiato questo sport", ha raccontato lo statunitense, che tuttora si trova al quarto posto nella classifica dei grandi Slam vinti.

 
 
Condividi