Tennis

Sinner batte ancora Djokovic e il doppio riporta l’Italia in finale

Dopo 25 anni gli Azzurri tornano a giocarsi l’Insalatiera della Coppa Davis

  • 25 November 2023, 19:08
  • 25 November 2023, 21:26
  • SPORT
Sinner e Sonego

Coppia vincente

  • Keystone

Sinner/Sonego

6

6

Djokovic/Lajovic

3

4

A distanza di 25 anni dall’ultima volta (sconfitta con la Svezia), l’Italia è di nuovo in finale di Coppa Davis. A dare il pass per andare a sfidare l’Australia nell’ultimo atto di Malaga è stato il doppio, in cui Jannik Sinner e Lorenzo Sonego hanno avuto la meglio su Novak Djokovic e Miomir Kecmanovic con il risultato di 6-3 6-4. Per arrivarci (al doppio), la squadra di capitan Filippo Volandri ha però avuto bisogno della seconda impresa dell’altoatesino contro il tennista più vincente di sempre nel giro di 11 giorni.

Dopo la sconfitta un po’ a sorpresa di Lorenzo Musetti (27) con Miomir Kecmanovic (55), impostosi 6-7 (7/9) 6-2 6-1, Sinner non aveva più diritto all’errore: il vicecampione delle ATP Finals è andato a un passo dalla sconfitta, ma dopo aver annullato tre match point (consecutivi!) sul 4-5 nel terzo set è riuscito a battere di nuovo Djokovic per 6-2 2-6 7-5, rimandando il verdetto al doppio... poi vinto.

Coppa Davis, il servizio su Italia-Serbia (Sportsera 25.11.2023)

  • 25.11.2023
  • 21:25

Correlati

Ti potrebbe interessare