A Cadro ha superato nel weekend gli 1/8 di finale
A Cadro ha superato nel weekend gli 1/8 di finale (Ti-Press)

"Sogno di vincere gli US Open"

La 22enne ticinese Susan Bandecchi spera di riprendere presto i tornei ITF

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Al torneo Swiss Masters di Cadro, organizzato da Luca Margaroli, è presente anche la ticinese Susan Bandecchi (WTA 285). La 22enne, che nel fine settimana ha superato gli 1/8 di finale, è felice di ritrovare le competizioni dopo la pausa forzata dovuta alla pandemia, e sopratutto di poterlo fare vicino a casa: "Hanno davvero organizzato un ottimo evento. Sono molto contenta di essere qua perché mi sento a casa. Sono felice che finalmente possano vedermi giocare la mia famiglia e le mie amiche".

Ho scelto di giocare a tennis perché quando avevo due anni, vedendolo in televisione, è stato amore a prima vista... Ho cominciato a 5 anni e da lì non ho più smesso. Susan Bandecchi

Riprendere a giocare dopo uno stop così lungo non è semplice, ma Susan Bandecchi ha in chiaro quali saranno i suoi prossimi passi per puntare in alto. "L'obiettivo è quello di ritrovare le sensazioni di gioco e mettere in campo ciò su cui ho lavorato negli ultimi mesi. Mi sono posta l'obiettivo di giocare delle qualificazioni ad uno Slam, arrivando quindi intorno alla 240a posizione mondiale. Non mi manca molto: spero di poter riprendere a giocare i tornei ITF in agosto per poter raggiungere questo obiettivo per gennaio", ha concluso la ticinese.

Slam preferito? US Open, perché mi piace il cemento e i campi rapidi. Quando guardo il torneo in televisione sogno di essere lì e ovviamente di vincerlo. Susan Bandecchi

Condividi