L'ultima volta allo Slam londinese era il 2019
L'ultima volta allo Slam londinese era il 2019 (Keystone)

Stan, il primo ostacolo a Wimbledon è Sinner

Wawrinka inserito nella parte alta con Djokovic, Bencic al via contro Wang

  • Stampa
  • Condividi
  • a A

Il ritorno sull'erba di Wimbledon, sulla quale non mette un piede dal 2019, di Stan Wawrinka (ATP 265) non sarà dei più semplici. Inserito nella parte alta del tabellone, quella di Novak Djokovic (3) per intenderci, nel primo turno dovrà infatti sfidare Jannik Sinner (13). Per quel che riguarda gli altri rossocrociati, l'incontro più complicato lo affronterà Alexander Ritschard (192), che nel primo turno se la vedrà con Stefanos Tsitsipas (6). Per Henri Laaksonen (95) è invece stato estratto il nome di Ryan Penitson (147), mentre Marc-Andrea Hüsler (104) giocherà contro Hugo Grenier (136).

Inizierà invece dal coreano Kwon Soonwoo (75) il campione in carica Novak Djokovic, che sul suo percorso verso la finale potrebbe trovarsi Carlos Alcaraz (7) e il finalista del Roland Garros Casper Ruud (5). Inserito nella parte bassa, Rafael Nadal (4) potrebbe imbattersi più tardi nel torneo in Tsitsipas, Felix Auger-Aliassime (9) oppure il finalista dello scorso anno Matteo Berrettini (11).

Belinda Bencic inizia da Qiang Wang

In campo femminile Belinda Bencic (WTA 17), che comincerà la sua avventura britannica contro la cinese Qiang Wang (144), è presente nella parte bassa del main draw, quella opposta della campionessa in carica Iga Swiatek (1). Jil Teichmann (23) affronterà invece Ajla Tomlijanovic (45), Viktorija Golubic (51) sarà contro Andrea Petkovic (56), mentre la giovane Ylena In-Albon (110) all'esordio nel tabellone principale di Wimbledon proverà a battere Alison Riske (35).

 

Condividi