Battuta in due set la slovacca Anna Karolina Schmiedlova
Battuta in due set la slovacca Anna Karolina Schmiedlova (Keystone)
Belinda Bencic
  • 6
  • 7
  • Anna Karolina Schmiedlova
  • 3
  • 5
  • Tabellino Risultati e classifiche

    Subito una battaglia vinta per Belinda Bencic

    Esordio non facile ma positivo per la sangallese agli Australian Open

    • Stampa
    • Condividi
    • a A

    Sono iniziati con una vittoria sudata ma assolutamente meritata gli Australian Open di Belinda Bencic (WTA 7), impostasi al primo turno per 6-3 7-5 su Anna Karolina Schmiedlova, attualmente numero 203 del ranking ma che in passato era arrivata sino al 26o gradino della graduatoria. Confrontata con un esordio tutt'altro che agevole - se consideriamo che la slovacca aveva battuto la Bencic giusto un anno fa in una semifinale a Hobart, poco lontano da qui - la rossocrociata è partita comunque alla grande, raggiungendo il vantaggio di 4-0 per poi però subire il parziale ritorno dell'avversaria. Decisivo è così risultato l'ottavo game quando la Schmiedlova si è trovata sulla racchetta la palla del 4-4, trasformata dalla Bencic in un decisamente più interessante 5-3.

    Vinto il primo set, l'elvetica non ha saputo poi sfruttare l'onda positiva nel secondo parziale, in cui la Schmiedlova è invece andata subito avanti 3-0 con due break. Un vantaggio che non ha spaventato la sangallese, brava a piazzare la rimontare fino al 3-3, rubando pure lei due turni di servizio all'avversaria. Equilibrio protratto sino all'undicesimo game, quando la Bencic ha infine saputo piazzare la zampata vincente. Ora la rossocrociata sfiderà la lettone Jelena Ostapenko (45), che ha inflitto un pesante 6-1 6-4 ala qualificata russa Liudmila Samsonova (135).

     
     
    Condividi